Home
Lo staff
News
Articoli
Contatti





foot



DANCE MEDICINE

Prevenzione e cura delle patologie del tersicoreo



Dott. Omar De Bartolomeo



Il mal di schiena


Il mal di schiena è un sintomo spesso lamentato dai ballerini, soprattutto nei maschi per via delle prese e nelle ballerine per via del lavoro in arabesque e cambrè. Il maschio invece soffre di dolori muscolari in occasione di allenamento delle prese o dei salti, soprattutto su pavimenti non idonei. Per comprendere l’origine del mal di schiena e cercare di prevenire l’insorgenza di tale sintomo, è bene ripassare insieme alcuni punti essenziali della anatomia del rachide.

Continua a leggere




maldischiena

piededanza
Il piede nella danza

La danza, in ogni sua forma, rappresenta una forma artistica di alto livello. Durante l’esecuzione di tutti i fondamentali tecnici sono richieste doti fisiche, attitudinali e psichiche che diversificano la danza da ogni forma di “movimento corporeo”

continua a leggere         


Il dolore laterale di caviglia


Il dolore laterale di caviglia è un sintomo frequente nelle ballerine che praticano danza classica e studiano le punte. Normalmente non si dovrebbe avvertire dolore in questa regione, ma talora è possibile avvertire dolore e difficoltà ad eseguire alcuni fondamentali, quali il pliè o il relevè. Il dolore, di solito, è più fastidioso durante lo studio della punta. La causa di questi sintomi è spesso da attribuire ad una sofferenza dei tendini dei muscoli peronei

Continua a leggere
dolorelateralett
overuse

Le lesioni da overlavoro

La danza classica, pur non rappresentando uno sport, espone il ballerino a molte lesioni da overuse. Con questo termine si indica un insieme di patologie legate alla pratica di un gesto (lavorativo, sportivo e artistico), ripetitivo, di solito bassa intensità, ma tale da provocare un sovraccarico delle strutture muscolo scheletriche. Le strutture coinvolte sono quindi i tendini, le articolazioni, i legamenti, i muscoli e le ossa. Le cause del sovraccarico vanno ricercate in due grossi capitoli: la conformazione muscolo-scheletrica del ballerino e la tecnica.

Continua a leggere


Il rolling in

In gergo tecnico si definisce “rolling in”, vale a dire “tendenza al rotolamento della caviglia” quando il piede in appoggio sul pavimento “cade” in avanti.

Continua a leggere


rollingin
alluceballerina


L'alluce della ballerina

L’alluce è un distretto anatomico particolarmente sovraccaricato nella pratica della danza, ma non necessariamente questo vuol dire che esso debba essere considerato sede frequente di patologie. Le patologie dell’alluce dipendono innanzi tutto dalla anatomia del piede e dell’avampiede, dalla sua biomeccanica  e dalla tecnica più o meno corretta di danza.

Continua a leggere

Dolore al tallone

Il dolore al tallone è un sintomo lamentato di sovente sia dai ballerini che dalle tersicoree. Di solito le cause del dolore sono legate in parte alla conformazione del piede, all’età e alla tecnica di danza

Continua a leggere
tallone
collopiede

Il collo piede

Il “collo del piede” è una regione anatomica ben definita e, per tutti i ballerini, una importantissima dote artistica. Tutti i ballerini infatti concentrano molti loro sforzi in numerosi gli esercizi atti a “riscaldare la punta”, “mobilizzare il piede e la caviglia”, preparare il piede al lavoro in punta e/o in mezza punta.

Continua a leggere
La forza dei danzatori

La forza, in ambito motorio, è una delle capacità definite condizionali insieme alla resistenza e alla rapidità. Nel campo delle attività sportive con il termine forza s’intende, generalmente, la capacità dei muscoli di vincere una notevole resistenza o di opporsi ad essa; in pratica un muscolo viene considerato tanto più forte quanto più elevata è la tensione che è in grado di produrre con uno sforzo massimale unico.

Continua a leggere





Articoli aggiornati sulla rivista expression nella sezione Medicina